Nadalin (Veneto, Verona)

Tipico dolce natalizio di Verona, il Nadalin è il progenitore del pandoro, come dimostra la loro comune forma a stella.

Secondo la leggenda, sarebbe stato inventato con ingredienti di fortuna da un soldato di ventura.

 

Ingredienti per 6-8 persone           Preparazione: 30 minuti   Cottura: 30 minuti

 

50 g di lievito di birra

1 dl di latte                                                                  

500 g di farina 00nadalinoo

175 g di burro

150 g di zucchero semolato

1 bacca di vaniglia

4 uova

sale

burro e farina per lo stampo

Per decorare

zucchero a velo

 

Sbriciolate in una ciotola il lievito, scioglietelo in 5 cucchiai di latte tiepido, quindi impastatelo con 200 g di farina setacciata aggiungendo altro latte fino a ottenere un panetto piuttosto morbido; copritelo con un canovaccio e lasciatelo lievitare in luogo tiepido per 12 ore.

Tagliate il burro a pezzetti, mettetelo in una ciotola e lasciatelo ammorbidire. Aggiungete lo zucchero, un pizzico di sale e la polpa della bacca di vaniglia incisa longitudinalmente e raschiata e montatelo con le fruste elettriche fino a ottenere un composto cremoso.

Incorporatevi un uovo alla volta, unendo il successivo solo quando il precedente sarà perfettamente amalgamato, quindi la rimanente farina e il panetto lievitato; lavorate a lungo gli ingredienti fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo.

Imburrate uno stampo a forma di stella, a bordi molto alti, infarinatelo e scuotetelo per eliminare l’eccedenza. Versatevi il composto preparato fino a riempire circa metà stampo. Coprite con un canovaccio e tenete a temperatura ambiente finché la pasta arriverà al bordo dello stampo.

Cuocete il dolce in forno già caldo a 190° C per circa 30 minuti, tenetelo nel forno spento per altri 10 minuti, quindi capovolgete lo stampo su una gratella per dolci, capovolgetelo nuovamente su un piatto da portata e lasciatelo raffreddare.

Al momento di servire, cospargetelo con zucchero a velo fatto scendere da un colino.

Fonte: Accademia Maestri Pasticceri Italiani

 

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...